SEO

Non solo una
specializzazione,
ma anche la nostra
grande passione.

Non solo una
specializzazione,
ma anche la nostra
grande passione.

Per noi la SEO è posizionamento nel mercato; è valorizzare al massimo il lavoro dei nostri partner; è rispondere ai bisogni delle persone; è raggiungere risultati ambiziosi. Guardate le nostre case history e capirete di cosa parliamo. Per raggiungere risultati che fanno rumore abbiamo creato un team di SEO specialist in grado di analizzare a fondo il business dei nostri clienti, di comprendere le loro esigenze e di creare un piano strategico di posizionamento.

Per noi la SEO è posizionamento nel mercato; è valorizzare al massimo il lavoro dei nostri partner; è rispondere ai bisogni delle persone; è raggiungere risultati ambiziosi. Guardate le nostre case history e capirete di cosa parliamo. Per raggiungere risultati che fanno rumore abbiamo creato un team di SEO specialist in grado di analizzare a fondo il business dei nostri clienti, di comprendere le loro esigenze e di creare un piano strategico di posizionamento.

Una buona
SEO parte
dalle radici

A questo punto un’accurata ricerca di parole chiave, svolta spalla a spalla con il cliente, ci permette di individuare quali sono i trend di ricerca, di individuare potenziali competitor e le best practice e di (ri)creare l’architettura informativa, dall’alberatura fino alla struttura dei suoi contenuti. Una preziosa parte di analisi ci permette quindi di fare previsioni rispetto a CTR e Conversion Rate e di fissare gli obiettivi da raggiungere.

Ottimizzazione on-site

L’ottimizzazione del sito web è la parte più noiosa? A noi piace moltissimo. I nostri editor battono rumorosamente la tastiera per compilare metatitle e metadescription, utilizzando il keyword set ma anche valorizzando al massimo la value proposition del cliente. Il loro motto è: se piace agli utenti, piace anche a Google.

Technical SEO

SEO vuol dire anche tecnologia e codice. Per questo un passaggio fondamentale per l’attività di posizionamento viene realizzato dai nostri specialist attraverso un technical audit, che va a misurare il ranking dei competitori, la popolarità dei link e le caratteristiche del loro codice HTML. Attraverso un crawling dei siti analizziamo il portale dei partner, e non solo, per scoprire errori e possibili migliorie. Google Search Console e altri tool professionali sono strumenti importanti per verificare come Google e i motori di ricerca rispondono ai nostri interventi di ottimizzazione.

Link popularity

Non tutta l’attività di ottimizzazione prende vita sul sito web. Link building, link popularity sono termini meno conosciuti della SEO ma altrettanto (se non più) importanti dell’utilizzo delle keyword. In sostanza, significa fare in modo che il vostro sito faccia davvero “rumore”, acquisendo link in entrata che gli permettano di raggiungere le prime posizioni nelle pagine dei risultati.

Analysis e reporting

Come valutiamo una buona attività SEO? Dal risultato, che vuol dire posizionamento ma anche conversioni. Una buona attività di ottimizzazione la si vede dal raggiungimento degli obiettivi che, in funzione del modello di business dei nostri partner, possono essere visite, contatti, richieste di preventivo oppure acquisti. Per raggiungerli, ovviamente, bisogna arrivare nelle prime posizioni di parole chiavi rilevanti. Per questo, guardate le nostre case history.

Una buona
SEO parte
dalle radici

A questo punto un’accurata ricerca di parole chiave, svolta spalla a spalla con il cliente, ci permette di individuare quali sono i trend di ricerca, di individuare potenziali competitor e le best practice e di (ri)creare l’architettura informativa, dall’alberatura fino alla struttura dei suoi contenuti. Una preziosa parte di analisi ci permette quindi di fare previsioni rispetto a CTR e Conversion Rate e di fissare gli obiettivi da raggiungere.

Ottimizzazione on-site

L’ottimizzazione del sito web è la parte più noiosa? A noi piace moltissimo. I nostri editor battono rumorosamente la tastiera per compilare metatitle e metadescription, utilizzando il keyword set ma anche valorizzando al massimo la value proposition del cliente. Il loro motto è: se piace agli utenti, piace anche a Google.

Technical SEO

SEO vuol dire anche tecnologia e codice. Per questo un passaggio fondamentale per l’attività di posizionamento viene realizzato dai nostri specialist attraverso un technical audit, che va a misurare il ranking dei competitori, la popolarità dei link e le caratteristiche del loro codice HTML. Attraverso un crawling dei siti analizziamo il portale dei partner, e non solo, per scoprire errori e possibili migliorie. Google Search Console e altri tool professionali sono strumenti importanti per verificare come Google e i motori di ricerca rispondono ai nostri interventi di ottimizzazione.

Link popularity

Non tutta l’attività di ottimizzazione prende vita sul sito web. Link building, link popularity sono termini meno conosciuti della SEO ma altrettanto (se non più) importanti dell’utilizzo delle keyword. In sostanza, significa fare in modo che il vostro sito faccia davvero “rumore”, acquisendo link in entrata che gli permettano di raggiungere le prime posizioni nelle pagine dei risultati.

Analysis e reporting

Come valutiamo una buona attività SEO? Dal risultato, che vuol dire posizionamento ma anche conversioni. Una buona attività di ottimizzazione la si vede dal raggiungimento degli obiettivi che, in funzione del modello di business dei nostri partner, possono essere visite, contatti, richieste di preventivo oppure acquisti. Per raggiungerli, ovviamente, bisogna arrivare nelle prime posizioni di parole chiavi rilevanti. Per questo, guardate le nostre case history.

Hai bisogno del nostro aiuto?

Contattaci

  • Contattaci
  • La tua azienda
  • La tua email
  • Oggetto
  • ll tuo messaggio

Nome e Cognome

Azienda

Email

Oggetto

Messaggio

Contattaci

  • Contattaci
  • La tua azienda
  • La tua email
  • Oggetto
  • ll tuo messaggio

Nome e Cognome

Azienda

Email

Oggetto

Messaggio